Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 

Giovanissimi FB Regionali: Zogno e Lupo in uscita dal Giaveno Coazze

Nonostante il clima invernale il mercato è caldo e molte società sono attive per definire alcune trattative avviate da tempo. E' il caso dell'Atletico Roero, che ufficializza l'acquisto di Simonluca Pagliero, dalla Sommarivese. In uscita invece dal Santhià Antony Comandè che ha deciso di svincolarsi dalla società vercellese ma senza ancora scegliere un'altra


Allievi FB Regionali: lo Sparta Novara taglia, la Valenzana medica

Lo Sparta Novara si rivela essere la società più attiva per quanto riguarda  il mercato in uscita. I primi ad essere svincolati sono stati Lorenzo Ferrara, esterno d'attacco, e Luca Martini, portiere: entrambi i giocatori fanno ora parte della Sanmartinese. Destinazione diversa invece per il trequartista Michele Gogna: dopo il suo svincolo il giocatore è andato al


Coppa Eccellenza: stasera le due semifinali di andata

Mercoledì da leoni, prima della sosta natalizia, con le attese semifinali della Coppa Italia di Eccellenza. Alle 19, allo stadio Bassanino di Cigliano, riflettori accesi su Orizzonti United- Pro Dronero, mentre al D'Albertas di Gozzano i rossoblù di Viganò cercheranno il pass per la finale contro il Colline Alfieri. 


Giovanissimi Regionali: Ivrea arrivano Ceccon, Pomat e Santoliquido

Grandi movimenti in casa Ivrea con tre giocatori in entrata e due in uscita. Il tecnico Angeli (già campione regionale con i Giovanissimi fascia B 97) ha iniziato nel migliore dei modi il campionato con otto punti in quattro partite e ha cercato in tutti i modi di migliorare la rosa. Obiettivo raggiunto e accordo trovato con il centrocampista Matteo Ceccon e l'attaccante Federico


Allievi Regionali: nuovi movimenti dalla regione

Siamo arrivati alle ultime battute di questa sessione invernale di trattative e numerosi sono i colpi andati a segno: il Borgosesia svincola Tommaso Durola, in direzione Accademia Borgomanero. Federico Regis e Lorenzo Ragozzi vanno al Varallo Pombia con la formula del prestito. L'Orizzonti United è scatenato in queste ultime battute: l'attaccante Simone Nosengo è ora del La Chivasso


Clamoroso: il 67simo Torneo di Viareggio sara' senza la Juventus

Si avvicina sempre più la 67ª Viareggio Cup (2-16 febbraio 2015) che accende i motori e annuncia che il sorteggio avverrà il 3 gennaio e la presentazione ufficiale il 26 gennaio. Sarà un torneo a 32 squadre senza teste di serie ma che sembra non vedrà tra le società partecipanti la Juventus. Indiscrezione clamorosa per un'assenza che sarebbe davvero



Nizza-Vianney sotto inchiesta. Si muove la Procura Federale del CONI

Una partita che dura ormai da otto mesi: Nizza Millefonti-Vianney, gara valida per il campionato di Prima Categoria della scorsa stagione (13 aprile 2014), non è ancora finita. A riaccendere i riflettori sul derby di Mirafiori ci ha pensato il recente interessamento da parte della Procura Federale del Coni, intervenuta a verificare se in occasione di quella gara non vi siano stati, o anche


Casale, Del Vecchio blocca Daidola. De Souza ha scelto il Pinerolo

Nella settimana della fine della telenovela Casale, culminata con la scelta di Fabio Fossati come nuovo allenatore, a tenere banco, a due settimane dal suo esonero, paradossalmente è ancora Michele Del Vecchio. Ci sarebbe infatti lui dietro la decisione di Luigi Appierto di non dare seguito ai colloqui perlustrativi con Fabrizio Daidola, quando l'accordo sembrava dietro l'angolo. Del


Allievi 98: la squadra "caccia" Antonio Casciani

Antonio Casciani-Città di Rivoli, terza puntata: giusto due mesi fa la rottura che sembrava insanabile tra il tecnico e la società, con tanto di clamoroso dietrofront solo quattro giorni dopo. Ora, nuovo addio dell'ormai ex allenatore degli Allievi: venerdì sera, per incomprensioni con alcuni giocatori, Casciani ha comunicato le sue dimissioni alla società, che non ha


Eccellenza: Mellano alla Biogliese, manca solo l'annuncio

Continua a tenere banco, in casa Biogliese, la questione su chi dovrà sedere sulla panchina biancorossa, lasciata inaspettatamente vacante, ormai dieci giorni fa, dal dimissionario Pier Luca Peritore e occupata, temporaneamente, dal tecnico della Juniores Jacopo Cagna. La gravosa eredità che potrebbe essere raccolta dall’esperto Gianmarco Mellano, un nome che garantirebbe


Promozione: lo Stresa ha esonerato Fabio Bolzoni

La società Stresa Sportiva comunica di avere sollevato Fabio Bolzoni dal ruolo di allenatore della Prima squadra dello Stresa. La decisione è stata presa nella giornata odierna, dopo avere valutato la situazione di classifica in cui si trova la Prima squadra, a margine della sconfitta di ieri contro la Romentinese. La decisione è stata sofferta, ma deve essere vista come


Francone e Hugeanu al Gassino, Sarale alla Cheraschese

E' della Cbs il colpo di mercato per quanto riguarda la categoria Juniores: la squadra di Aldo Menunni si è infatti assicurata le prestazioni di Giuseppe Volpe, gli ultimi mesi in forza al Nichelino Hesperia. L'esterno, che può giocare sia in difesa che a centrocampo, vanta un curriculum di tutto rispetto, essendo cresciuto nel settore giovanile della Juventus per passare poi


Caos a Cumiana, ammutinamento totale e dimissioni di Cortassa

Vi ricordate l'incredibile storia del Pvf, formazione militante nel girone C di Prima categoria che di punto in bianco ha visto il suo presidente chiudere con la prima squadra? E la corazzata Trofarello? Squadra mai decollata che piano piano sta perdendo tutti i suoi pezzi migliori, rischiando addirittura la permanenza in categoria.  A queste due sciagurate realtà si è aggiunto


Caos San Mauro, Angelicchio stoppa l'arrivo di Bertotti

Situazione di caos in casa San Mauro. La scorsa settimana il consiglio direttivo della società ha sfiduciato il presidente Gerardo Angelicchio e ha nominato suo successore Giancarlo Bertotti. Da qui la divulgazione anche di un comunicato stampa che annunciava la decisione. Per poter ricoprire l'incarico Bertotti, uomo di federazione, avrebbe anche già annunciato le sue dimissioni.



Eccellenza - Pari Volpiano, stop Pinerolo, sorriso Valenzana

Dopo l'anticipo del pomeriggio dove si è assistito alla vittoria del Saluzzo sul campo del Bene Narzole (rete di Gozzo) allo scadere, si sono giocate in serata altre tre partite: nel girone A il Volpiano si deve accontentare del punto contro l'Omegna (0-0, il risultato finale), mentre nel girone B il Pinerolo di Nisticò (in foto) non riesce a bucare la difesa del Fossano (anche qui


Eccellenza - Nel recupero il Saluzzo batte 1-0 il Bene Narzole

Il Saluzzo nei minuti finali fa suo il recupero contro il Bene Narzole: decide un gol di Gozzo praticamente nell'ultima azione disponibile; la rete nasce sugli sviluppi di un calcio d'angolo e sul conseguente batti e ribatti in area dopo la traversa di Moreo (protagonista in precedenza anche per tre occasioni non sfruttate a tu per tu con il portiere del Bene Narzole). A fine partita questo il


LG Trino, confermate le dieci giornate ad Andrea Casalone

Fine delle speranze. Andrea Casalone, terzino del LG Trino conserva la sua squalifica di 10 giornate e riprenderà a giocare quando il girone D di Promozione sarà ormai passato agli archivi per tre quarti. Non ha avuto dunque esito felice il ricorso vercellese contro il referto dell'arbitro Benou di Alessandria, che aveva ascritto al giocatore insulti razzisti dopo un'ammonizione.


Eccellenza: colpo grosso del Saluzzo, ecco Marco Perrone

Colpo grosso di mercato per il Saluzzo. Alla corte di Rignanese approda Marco Perrone, attaccante classe ’85 proveniente dal Cuneo che a deciso di riscattarsi in una categoria inferiore dato il poco utilizzo in questa prima parte di stagione. Un rinforzo importante per i granata cuneesi che potranno contare sui gol e sull’esperienza dell’ex Albese e Chieri solo da domenica nella


Giovanssimi Regionali - Uscite dal Volpiano, Borgosesia su Catalano

Dicembre è arrivato e come ogni anno impazza il "mercato di riparazione". Sono molti i movimenti in entrata ed uscita già concretizzati o pronti alla definizione. Rimandandovi a pagine 13 per i colpi più scoppiettanti, ecco un'ulteriore aggiornamento partendo dal Volpiano di Vogliotti che sfoltisce la rosa liberando Davide Cotta e Daniele Bigotti. Quest'ultimo andrà


Promozione: il Settimo prende il 95 Luminoso e marca Fassari

Il Settimo di Telesca continua a rinforzarsi: dopo l'arrivo in attacco di Marco Capobianco dal Lucento, ecco che si è chiuso sempre con la società rossoblù per il classe ’95 Davide Luminoso, mentre mancano solo i dettagli per annunciare ufficialmente Giulio Fassari, colonna del San Mauro. Di quest'ultimo Telesca dice: «Non è ancora ufficiale, ma se venisse


Promozione: Marjanovic alla Virtus Cusio, Boyomo all'Alpignano

La Virtus Cusio aggiunge un altro tassello in attacco con Marko Marjanovic, proveniente dal Vigevano. L’attaccante serbo (tolto alla concorrenza della Juve Domo), classe ’87, ex Legnano e Sestese, potrebbe far partire uno tra Bisesi e Giallonardo. Anche lo Stresa porta a casa due ottimi rinforzi. Si tratta del centrocampista Marco Cunati e la punta Franco Faraci, entrambi andati via


Giovanissimi Regionali: il momento magico del Banchette di Pesce

Dopo una qualificazione conquistata proprio all'ultima giornata grazie al successo con la Rivarolese, il Banchette sta confermando di meritare senza ombra di dubbio i regionali. La squadra di Mario Pesce, che ha nella retroguardia il suo fiore all'occhiello (appena 7 gol subiti dalla prima fase a ora) dopo tre turni è ancora imbattuta e domenica ha imposto il primo ko dell'intera stagione


Eccellenza: Verbania, Pettinaroli risponde a Mastropasqua

Situazione magmatica a Verbania, dopo le dimissioni dell’allenatore, Robert Pettinaroli, e del direttore generale, Claudio Giavani, e il ritorno di Angelo Mastropasqua, che aveva guidato i biancocerchiati nelle prime 10 giornate. «In considerazione della scarsa trasparenza nella gestione economica della società che giocoforza ha portato a scelte dolorose nella rosa dei giocatori


Tempo esecuzione pagina: 0,10485 secondi